B22

B22 | be22.eu
B22 è un network di progettisti freelance e produce idee innovative per progetti dalla piccola alla grande scala. B22 è specializzato nell’ideazione, gestione e comunicazione di progetti in contesti complessi, caratterizzati dalla compresenza di una molteplicità di attori e interessi. B22 fonda la propria attività su una gestione efficiente dei processi ideativi e realizzativi e su un dialogo intenso con le amministrazioni pubbliche, i committenti privati, i consulenti, le imprese costruttrici e tutti i potenziali fruitori dei propri progetti. B22 promuove un elevato livello di sostenibilità ambientale e sociale nei propri progetti.

Stefano-Tropea

Stefano Tropea
Stefano Tropea (Padova, 1983) consegue la laurea in architettura nel 2007, dopo aver studiato presso l’Università Iuav di Venezia e la ETSA di Barcellona. Ha lavorato per Cino Zucchi Architetti e, dal 2007 al 2009, per Claus en Kaan Architecten e SeARCH a Amsterdam. Nel 2010 fonda B22 a Milano. Ha seguito il coordinamento locale del Padiglione del Regno del Bahrain alla Biennale di Venezia del 2010 (premio Leone d’oro per la migliore partecipazione nazionale) e l’allestimento dello stesso padiglione per la Biennale di Venezia 2012 (con M. Cassani e F. Librizzi). Il suo lavoro è stato pubblicato in riviste italiane e straniere ed è stato premiato in occasione di numerosi concorsi tra cui AAA Architetticercasi 2010 (primo premio, con S. Coll e M. Martinez), Instant House 2011 (terzo premio, con B22 e Denieuwegeneratie), Centro velico presso l’ex diramazione carceraria di Trabuccato all’Isola dell’Asinara (con B22 e DBA Progetti, ammesso alla seconda fase), concorso per la riqualificazione del Velodromo Maspes-Vigorelli a Milano (capogruppo Galantino Associati, ammesso alla seconda fase).