2017 09 08 471 - HiRes

Piazza Giovanni Pesce, un lustro per Cascina Merlata

La grande Storia entra a Cascina Merlata grazie all’intitolazione della piazza antistante lo storico edificio alla memoria del partigiano Giovanni Pesce, scomparso dieci anni fa a Milano. Venerdì 8 settembre, alla presenza del sindaco di Milano Giuseppe Sala si è tenuta la cerimonia ufficiale con la presentazione della targa. La proposta, avanzata dal Municipio 8 di Milano, ha trovato immediatamente il sostegno delle istituzioni e delle parti politiche, a cui EuroMilano si è associata con entusiasmo. La collocazione proposta è quella della piazza antistante Cascina Merlata, all’ingresso – non solo simbolico – dell’intervento edilizio che EuroMilano sta realizzando sulla vasta area.

Una proposta che dà lustro al nuovo quartiere di Cascina Merlata e che EuroMilano sostiene pienamente”, dichiarano il presidente di EuroMilano, professor Luigi Borré, e l’amministratore delegato, Attilio Di Cunto.

Giovanni Pesce era stato promotore dei Gruppi di Azione Patriottica (Gap) a Milano e il 23 aprile 1947 era stato insignito della medaglia d’oro al valor militare per decreto del presidente del Consiglio Alcide De Gasperi. Consigliere comunale a Milano, presidente per lunghi anni dell’Anpi provinciale, il comandante “Visone” – questo il suo nome di battaglia – è morto il 27 luglio 2007.