CRITERI DI ACCESSO

Gli appartamenti in vendita nel contesto di housing Merlata rientrano nel più importante progetto di housing sociale in corso in Italia. Per poter acquistare un appartamento, è necessario rispondere a dei criteri che vi presentiamo di seguito.

Requisiti soggettivi Cascina Merlata

Spett.le
Investire SGR S.p.A. – Fondo Housing Sociale Cascina Merlata
e
Spett.le
Comune di Milano

Dichiarazione circa il possesso dei requisiti previsti dall’articolo 8 della Convenzione a rogito notaio Bignami del 15 maggio 2013 rep.n. 114223/36390 (la “Convenzione”) ai fini della vendita dell’Unità Immobiliare IDENTIFICATIVO ALLOGGIO:

Il/La sottoscritto/a:
Codice Fiscale:
Data di nascita:
Luogo di nascita:
Prov. o Stato Estero:
Documento:

consapevole delle sanzioni penali richiamate dall’art. 76 del D.P.R. 28 dicembre 2000 n. 445, in caso di dichiarazioni mendaci, e della decadenza dei benefici eventualmente conseguenti al provvedimento emanato sulla base di dichiarazioni non veritiere, di cui all’art. 75 del richiamato D.P.R.
DICHIARA

A1) di essere cittadino italiano o di uno Stato appartenente all’Unione Europea,

Oppure

A2) di essere cittadino di uno Stato non appartenente all’Unione Europea che riconosce il diritto di assegnazione in condizioni di reciprocità o di trattati internazionali e di essere in possesso dei requisiti di cui all’art. 40, comma 6 del Decreto Legislativo 25 luglio 1998, n. 286 come modificato dall’art. 27 della Legge 30 luglio 2002, n. 189 e successive modifiche ed integrazioni ;

B1) di essere residente nella città metropolitana di Milano, e precisamente presso il Comune di ;

Oppure

B2) di svolgere attività lavorativa esclusiva o principale nella città metropolitana di Milano, e precisamente nel Comune di ___ (allegare la dichiarazione del datore di lavoro o, in caso di lavoro autonomo, altra idonea documentazione atta a dimostrare il possesso del requisito qui indicato);

B3) di svolgere attività di studio esclusiva o principale nella città metropolitana di Milano, e precisamente nel Comune di (allegare la certificazione di iscrizione alla scuola/università o altra idonea documentazione atta a dimostrare il possesso del requisito qui indicato);

C1) che i componenti del proprio nucleo famigliare (che espressamente mi hanno autorizzato a comunicarvi i loro dati personali) sono:
(indicare rapporto di parentela, nome e cognome e indirizzo di residenza)

1. ________

2. ________

3. ________

4. ________

5. ________

6. ________

C2) di fruire di un reddito annuo complessivo, quale risulta dall’ultima dichiarazione dei redditi presentata, per il nucleo familiare richiedente che occuperà l’alloggio, non superiore a quello massimo stabilito annualmente dalla Regione Lombardia per accedere all’edilizia agevolata incrementato del 25% (venticinque per cento), sia che concorrano redditi da lavoro dipendente che da lavoro autonomo, e con l’abbattimento legalmente previsto per ogni figlio a carico, così come indicato nell’Allegato 3 delibera CC n. 73/07;

D1) di non essere titolari essi stessi, o il coniuge non legalmente separato e/o convivente, del diritto di proprietà o di altri diritti reali di godimento di alloggio adeguato alle esigenze del nucleo familiare nel territorio nazionale,

Oppure

D2) di essere titolari essi stessi, o il coniuge non legalmente separato e/o convivente, del diritto di proprietà o di altri diritti reali di godimento di alloggio adeguato alle esigenze del nucleo familiare nel territorio nazionale e di impegnarsi a locare l’alloggio acquisito nel rispetto delle previsioni della Convenzione;

D3) di essere titolari essi stessi, o il coniuge non legalmente separato e/o convivente, del diritto di proprietà o di altri diritti reali di godimento di alloggio adeguato alle esigenze del nucleo familiare nel territorio nazionale e di impegnarsi (i) a vendere l’alloggio posseduto prima della stipula del contratto definitivo di compravendita dell’alloggio dal Fondo e (ii) a consegnare copia dell’atto notarile di vendita dell’alloggio posseduto al notaio rogante il contratto definitivo di compravendita dell’alloggio dal Fondo;

E1) l’assenza di precedente assegnazione in proprietà, ad un componente del proprio nucleo familiare, immediata o futura, di alloggio adeguato alle esigenze del nucleo familiare, convenzionato e/o realizzato con contributo pubblico o finanziamento agevolato in qualunque forma, concesso dallo Stato, dalla Regione, dagli enti territoriali o da altri enti pubblici;

Documentazione allegata (barrare i documenti che si producono):
Copia documento di identità
Certificato di residenza.
Stato di famiglia.
Dichiarazione del datore di lavoro o altra documentazione idonea a dimostrare il requisito dell’attività lavorativa esclusiva o principale in un Comune della Città Metropolitana di Milano.
Certificazione di iscrizione della scuola/università o altra documentazione idonea a dimostrare il requisito dell’attività di studio esclusiva o principale in un Comune della Città Metropolitana di Milano.
Documentazione attestante il reddito famigliare netto.
Impegnativa di locazione dell’alloggio acquistato.
Impegnativa di vendita dell’alloggio posseduto.
Rogito notarile.

Altro:

In fede,
Firma: _______________________________________________________________________________________
Data: _______________________________________________________________________________________

NOTA BENE: ai fini dell’autocertificazione, è obbligatorio allegare fotocopia del documento di identità del sottoscrittore.

1) Le caselle A1 e A2 sono alternative tra loro.

2) Comma 6: “Gli stranieri titolari di carta di soggiorno e gli stranieri regolarmente soggiornanti in possesso di permesso di soggiorno almeno biennale e che esercitano una regolare attività di lavoro subordinato o di lavoro autonomo hanno diritto di accedere, in condizioni di parità con i cittadini italiani, agli alloggi di edilizia residenziale pubblica e ai servizi di intermediazione delle agenzie sociali eventualmente predisposte da ogni regione o dagli enti locali per agevolare l’accesso alle locazioni abitative e al credito agevolato in materia di edilizia, recupero, acquisto e locazione della prima casa di abitazione”.

3) Le caselle B1, B2 e B3 sono alternative tra loro.

4) Per reddito annuo complessivo del nucleo familiare si intende la somma dei redditi fiscalmente imponibili dei componenti il nucleo stesso; per quanto attiene la composizione del nucleo familiare, nonché il metodo di calcolo del reddito annuo complessivo, si rimanda alle vigenti disposizioni per l’accesso all’edilizia agevolata deliberate dalla Regione Lombardia; nel caso di nuclei familiari non ancora formatisi al momento dell’assegnazione/acquisizione dell’alloggio, il reddito annuo complessivo è costituito dalla somma dei redditi percepiti da ciascuno dei due nubendi e/o futuri conviventi.

 

Per informazioni, contattaci!

Fonte: convenzione tra Comune di Milano e EuroMilano, art. 8

6 Responses to "CRITERI DI ACCESSO"

  1. Rajiv Genda 1 year ago .

    Per il mutuo?

  2. DANIELA 1 year ago .

    per il mutuo come fate ci pensate voi a farlo erogare

  3. social village 12 months ago .

    Buongiorno,

    i mutui personalizzati si possono concordare con la banca ma non è materia che possiamo affrontare sul sito internet. Vi invitiamo a contattarci telefonicamente. Grazie.

  4. Giuseppe 7 months ago .

    Buongiorno, sono un militare di origini siciliane, che esercita la professione nella città di Milano, ed ivi residente. Sposato da due anni, volevo sapere se rientro nel progetto nonostante io sia proprietario di un immobile in Sicilia. Anche mia moglie è proprietaria di un immobile, in cui vivono i suoi genitori, in comodato d’uso! Grazie distinti saluti

  5. RAFFAELLA 6 months ago .

    Salve, sono una ragazza di 30 anni residente a milano. Oltre alla residrnza lavoro anche a milano. Il mio reddito annuo è di 32k,plrientro beu criteri di acquisto?

  6. social village 5 months ago .

    Se non ha altre case di proprietà, si

Leave a Reply