concorso_R2R3

Prosegue lo sviluppo di Cascina Merlata: assegnato il concorso per la realizzazione di nuovi edifici residenziali

Milano, 6 maggio 2016 – Cascina Merlata, il progetto sviluppato da EuroMilano a Nord-Ovest di Milano in prossimità del polo fieristico di Rho-Pero, entra in una nuova fase.

EuroMilano, a seguito del bando lanciato ad ottobre scorso, ha infatti selezionato il gruppo RecchiEngineering (capogruppo e mandataria), Scandurra Studio, ZDA-Zanetti Design Architettura, Ai group, Federico Oliva Associati per la progettazione di due lotti residenziali: nuovi edifici per oltre 400 residenze, da monolocali a quadrilocali.

La giuria è arrivata a tale scelta dopo aver svolto analisi e valutazione di oltre 100 elaborati pervenuti che ha portato ad una prima selezione di 9 gruppi di progettazione, ad una seconda di quattro e ad una ultima di due.
Gli edifici, come da master plan, saranno realizzati “in continuità con la struttura urbana e paesaggistica esistente”: in linea o a torre, compresi fra gli 8 e i 15 piani, nel rispetto delle quantità e dei requisiti del bando. La disposizione dei volumi ne consente l’ottimizzazione anche in funzione del miglior irraggiamento della ventilazione e delle visuali; il rapporto fra spazio pubblico e privato è ben definito dall’individuazione di aree private ad uso pubblico e quelle private, con la realizzazione di sistemi di recinzione, anch’ essi elementi di urban landscape.

Il progetto vincitore prevede aree funzionali di pertinenza e aree comuni ad uso collettivo per arricchire l’offerta abitativa come spazi fitness, aree bimbi, depositi e micro officine ciclistiche, sale riunioni; sistemi di parcheggio interrati e cantine.

Il progetto rispetta la vocazione di sostenibilità di tutta Cascina Merlata. Infatti, per il caldo è prevista una rete di teleriscaldamento; per il fresco, pompe di calore ad acqua di falda che coniugano efficienza energetica e assenza di emissioni inquinanti; pannelli solari fotovoltaici per una produzione energetica che compensa quasi per intero il fabbisogno per l’illuminazione delle aree comuni; all’interno delle unità abitative sistemi radianti. Tutti elementi che consentono una certificazione energetica superiore alla classe A1. I criteri di scelta hanno riguardato, fra gli altri, la qualità architettonica e dello spazio urbano; la sostenibilità e qualità ambientale; la flessibilità costruttiva; l’innovazione tecnologica.

Dopo AAA Giovani Architetti Carcasi del 2010 (concorso rivolto agli under 35 per la progettazione di torri in housing sociale in Cascina Merlata) e AAAdesigncercasi del 2013 (per la progettazione e autoproduzione di complementi di arredo e accessori per gli alloggi del Villaggio Expo), EuroMilano, attraverso bando, prosegue nella realizzazione della componente residenziale di Cascina Merlata.
RecchiEngineering, Scandurra studio, ZDA-Zanetti Design Architettura, Ai group, Federico Oliva Associati si aggiungono così a Cino Zucchi Architetti, C+S Associati, MCA di Mario Cucinella Architects, Teknoarch, B22 e Pura.

Il gruppo di lavoro

RecchiEngineering – Team Leader e Project & Construction Management
Ai Engineering s.r.l. | Ai Studio – Sostenibilità, Energetica, Ingegneria
Scandurra Studio – Progetto Architettonico
ZDA-Zanetti Design Architettura – Progetto Architettonico e Innovazione tipologica

Il Gruppo di Lavoro intende garantire un approccio multidisciplinare, integrando al proprio interno specifiche competenze capaci di rispondere a tutte le tematiche proprie della progettazione urbanistica ed architettonica per l’area oggetto di concorso. Il Gruppo di Lavoro, per una più efficace gestione e svolgimento dell’attività è costituito da professionisti con esperienza in progettazione urbanistica e architettonica con specifico riferimento alla riqualificazione urbana e di edifici residenziali, al disegno degli interni, all’attività di project e construction management e alla valutazione tecnologica, strutturale ed ambientale.

Il Gruppo di Lavoro al fine di garantire una gestione integrata e l’ottenimento del risultato rispetto agli obiettivi dell’attività da svolgere, si è strutturato come un team multidisciplinare, con professionalità di primaria importanza. La presenza di un Team Leader, con il ruolo di coordinatore del Gruppo di Lavoro, garantirà una modalità di lavoro sinergica e articolata, coordinando le diverse prestazioni specialistiche coinvolte.

RecchiEngineering
Recchi Engineering, società partecipata dalla Holding Recchi Ingegneria e Partecipazioni S.p.A., svolge attività di Progettazione, Engineering Management, Project and Construction Management, Direzione Lavori e Coordinamento della Sicurezza. Forte di un’esperienza di oltre 75 anni nel settore delle costruzioni e dell’immobiliare, RecchiEngineering garantisce un costante controllo, decisionale e strategico, sull’intero ciclo di vita del progetto, dalla fase ideativa sino a quella esecutiva e realizzativa, fornendo al Cliente un servizio chiavi in mano. RecchiEngineering, grazie all’esperienza maturata nella gestione di progetti complessi, copre un ruolo centrale nell’attività del Project e Construction Management.

Scandurra Studio
Scandurra Studio nasce nel 2001 a Milano dall’Architetto Alessandro Scandurra (Milano 1968). Lo studio lavora su molteplici temi: pianificazione territoriale, progettazione urbana e architettonica, interni e allestimenti. Dal 2005 cura l’immagine coordinata per diverse aziende di design, progettando showroom e stand in varie città del mondo. Lo studio realizza numerosi progetti: Expo Gate, Infopoint di Expo 2015 completato nel 2014, entra nella shortlist per il Mies van der Rohe Awards 2015; Peck a Seoul, costruito nel 2014 all’interno del nuovo centro commerciale Avenuel; il Palladio Museum a Vicenza nel 2012. Nel 2009 completa la sede Italiana della Zurich Assicurazioni, nominata per il Mies van der Rohe Awards 2011, e finalista per la Medaglia d’Oro all’Architettura Italiana 2012. Partecipa alle ultime due edizioni della Biennale di Venezia e realizza l’allestimento per la Medaglia d’Oro all’Architettura Italiana 2009, poi nominata al Compasso d’Oro 2011.

ZDA-Zanetti Design Architettura
ZDA Zanetti Design Architettura è stato fondato da Umberto Zanetti (Livorno 1957) nel 1982. Lo studio si occupa dei diversi temi di progettazione architettonica, progettazione di interni e design industriale.
Progetta e realizza diversi interventi in Italia ed all’estero (Stati Uniti, Francia, Belgio, Svizzera e Russia) nell’ambito residenziale, del retail e degli spazi dedicati al lavoro. I recenti progetti di residenze a San Pietroburgo e a Mosca sono stati selezionati per il Premio Nazionale In/ Arch come “Miglior architettura italiana all’estero “del 2014 e nel caso di Pirogovo (Mosca) come finalista per il Premio Medaglia d’Oro all’Architettura italiana del 2015.

Ai Engineering s.r.l. | Ai Studio
Ai opera dagli inizi degli anni ‘70, ed è composto da due strutture: Ai Engineering S.r.l. ed Ai Studio.
Ai interviene nei vari settori dell’ingegneria, sviluppando studi di investimento e fattibilità, valutazione e studi di impatto ambientale, piani territoriali ed urbani,  progettazioni preliminari, definitive, esecutive e costruttive, stime e contabilità, direzioni lavori, assistenza e programmazione di cantiere, servizi per la sicurezza, project control e P&CM. Ai lavora in modo integrato e con competenze multidisciplinari, fornendo assistenza tecnica nell’impostazione, progettazione e realizzazione di opere complesse, occupando complessivamente circa 90 persone tra soci, dipendenti e collaboratori altamente specializzati. Ai ha sviluppato progetti per interventi di edilizia residenziale nell’area metropolitana torinese ed in Piemonte, Lombardia e Veneto per un totale di oltre  20.000 unità abitative. Ai favorisce la diffusione di una cultura dell’edilizia sostenibile promuovendo i vari protocolli di certificazione (ITACA, LEED, etc.) ed è socio attivo di GBC Italia.

2 Responses to "Prosegue lo sviluppo di Cascina Merlata: assegnato il concorso per la realizzazione di nuovi edifici residenziali"

  1. Sergio Bruno 139 giorni ago .

    Complimenti, davvero un bel progetto, chiedo se è prevista la realizzazione anche di un centro commerciale.

  2. Alberto 138 giorni ago .

    certamente si.

Lascia un Commento